Dove andare

L’Isola di Capri

By 3 luglio 2018 No Comments

Capri è sicuramente una tappa fondamentale per chi visita la Costiera Amalfitana.

Raggiungere l’isola è molto semplice avendo a disposizione molteplici soluzioni:

-barca privata: guidata da voi oppure con marinaio e tanti altri servizi; potrete decidere di fermarvi per fare una nuotata e ammirare le altre meraviglie della costa durante il tragitto. Il servizio potrebbe essere oneroso, ma se siete in gruppo, o preferite un viaggio in autonomia è la soluzione migliore.

-tour organizzato: sono di solito composti da 10/12 persone. E’ preferibile la prenotazione in alta stagione. I costi sono abbastanza contenuti e avrete la certezza di essere guidati dalla partenza al ritorno. E’ l’ideale per chi non vuole occuparsi della pianificazione del viaggio e del giro dell’isola.

-traghetto: il servizio pubblico è molto efficiente soprattutto in alta stagione. I traghetti effettuano fermate nei diversi porti. E’ sicuramente il metodo più economico, ma vi consigliamo di organizzarvi bene prima della partenza.

Giunti a Capri, i mezzi a disposizione per girare l’isola sono: la funicolare, gli autobus, i taxi, le barche… a piedi.

Capri è un’isola verticale, fatta di continui saliscendi, quindi spesso per andare da un punto all’altro della costa il mezzo più conveniente e rapido è la barca.

Un itinerario di un giorno a Capri per chi arriva la mattina e riparte la sera

Suggeriamo questo itinerario per aiutarti ad organizzare al meglio la giornata a Capri.

  • Ore 9.00: arrivo a Capri, Giro dell’Isola e Grotta Azzurra
  • Ore 11.30: seggiovia per il Monte Solaro
  • Ore 12.30: villa San Michele
  • Ore 15.00: Piazzetta di Capri e dintorni
  • Ore 17.00: Ritorno al porto

Per maggiori info su orari e costi visita il sito https://www.capri.net/it/